Elenco dei primi 150 musicisti
che hanno suonato per
Donatori di Musica

E. ADM - ensemble
A. Ammara - pianoforte
M. Ancillotti - flauto
Q. Anthos - quartetto
G. Apap - violino
R. Arbore - clarinetto
E. Arciuli - pianoforte
R. Arosio - pianoforte
L. Attademo - chitarra
F. Attesti - pianoforte
Q. Avos - quartetto
A. Bacchetti - pianoforte
M. Baglini - pianoforte
V. Balzani - pianoforte
G. Bandini - chitarra
A. Baracchi - flauto
C. Barbuti - pianoforte
N. Barnaba - violino
S. Bartoli - pianoforte
A. Barutti - pianoforte
G. Battarino - pianoforte
G. Bellucci - pianoforte
V. Benelli - pianoforte
M. Berkofsky - pianoforte
P. Berman - violino
G. Bertagnolli - soprano
C. Bertoglio - pianoforte
G. Bietti - pianoforte
S. Bollani - pianoforte
A. Bologni - violino
l. bonardi - pianoforte
R. Bonucci - violino
T. Broz - trio d'archi
C. Burato - pianoforte
D. Cabassi - pianoforte
S. Cafaro - pianoforte
M. Carbonara - pianoforte
A. Carbonare - clarinetto
F. Cardone - pianoforte
M. Carnelli - pianoforte
N. Carusi - pianoforte
E. Catemario - chitarra
M. Cattarossi - pianoforte
E. Cecconi - flauto
G. Cecconi - pianoforte
F. Centanni - pianoforte
A. Cernitori - violoncello
C. Chiacchieretta - bandoneon
S. Chiesa - violoncello
A. Chiuri - soprano
E. Ciccarelli - pianoforte
D. Codispoti - pianoforte
R. Cominati - pianoforte
A. Corazziari - pianoforte
F. Cucchi - chitarra
E. D'Auria - pianoforte
F. D'Orazio - violino
M. Damerini - pianoforte
P. De Maria - pianoforte
G. Dellarole - fisarmonica
E. delle Storie Tese - baritono
C. Di Liberto - pianoforte
F. Di Rosa - oboe
M. Di Toro - pianoforte
A. Dieci - chitarra
E. Dindo - violoncello
A. Dressler - clarinetto
. DuoKeira - duo pianistico
R. Fabbriciani - flauto
C. Failli - clarinetto
C. Farina - chitarra
A. Feola - pianoforte
D. Feola - duo pianistico
C. Ferrarini - flauto
M. Ferrati - pianoforte
M. Fossi - pianoforte
F. Gamba - pianoforte
M. Genot - pianoforte
F. Gianello - pianoforte
R. Giordano - pianoforte
F. Giovannelli - pianoforte
A. Giovannotti - pianoforte
C. Giuffredi - clarinetto
G. Giusti - pianoforte
C. Greco - pianoforte
C. Guaitoli - pianoforte
C. Guang - pianoforte
C. Guang - pianoforte
E. Kojucharov - pianoforte
O. Laneri - pianoforte
S. Lanzi - pianoforte
S. Lazzoni - pianoforte
E. Le Monde - trio
F. Libetta - pianoforte
m. lombardi - cantante
A. Lonquich - pianoforte
A. Lucchesini - pianoforte
G. Lupis - pianoforte
B. Lupo - pianoforte
M. Luzzato - flauto
E. Mahler - ensemble
D. Maimone - fisarmonica
A. Makita - pianoforte
A. Marangoni - pianoforte
P. Masi - pianoforte
W. Matesic - organo
D. Mazzola Gavazzeni - soprano
F. Meloni - clarinetto
F. Mezzena - violino
L. Micheli - chitarra
L. Moiz - pianoforte
C. Molinari - soprano
F. Mondelci - sassofono
S. Mullaj - violino
M. Nardis - tenore
F. Neri - direttore d'orchestra
G. Nesi - pianoforte
F. Nicolosi - pianoforte
C. Nobile - violino
A. Nosé - pianoforte
P. Ognissanti - violoncello
S. Ohjo - pianoforte
A. Oliva - flauto
S. Ori - pianoforte
E. Pace - pianoforte
M. Palumbo - pianoforte
M. Panciroli - pianoforte
F. Pascalucci - pianoforte
S. Pellini - organo
N. Perfetti - chitarra
E. Piemonti - pianoforte
R. Plano - pianoforte
E. Pompili - pianoforte
C. Porqueddu - chitarra
R. Prosseda - pianoforte
S. Quartet - quartetto fiati
M. Ragazzoni - duo pianistico
D. Rea - pianoforte
S. Redaelli - pianoforte
S. Rigacci - soprano
R. Risaliti - pianoforte
D. Rivera - pianoforte
F. Romano - liuto
A. Romanovsky - pianoforte
C. Rossi - violino
F. Sacchi - arpa
A. Sallustio - pianoforte
P. Salvini - pianoforte
M. Santià - pianoforte
M. Schiavo - pianoforte
L. Schieppati - pianoforte
O. Sciortino - pianoforte
S. Soldati - pianoforte
B. Taddia - baritono
P. Tagliaferri - sassofono
S. Tchakerian - violino
L. Trabucco - pianoforte
M. Vacatello - pianoforte
V. Vanini - mezzosoprano
I. Veneziano - pianoforte
M. Vincenzi - pianoforte
D. Zadra-Righini - duo pianistico
M. Zanini - pianoforte
C. Zavalloni - soprano
C. Ziano - violino
e. zullo - pianoforte

Duo Zadra-Righini

Riccardo Zadra affianca una vasta esperienza professionale come solista e camerista alla passione per l'insegnamento e per la ricerca nell’ambito della crescita personale. Ha suonato come solista per importanti istituzioni e sedi concertistiche internazionali quali la Musikhalle d’Amburgo, il Festival Chopin in Polonia, la RTSI di Lugano, le Serate musicali di Milano, il Festival pianistico internazionale di Brescia e Bergamo, il Bologna Festival e si è esibito con le maggiori orchestre italiane ( Orchestra della RAI, Orchestra da camera di Mantova, Sinfonica Siciliana, Pomeriggi musicali di Milano, Haydn di Trento e Bolzano). Il suo vasto repertorio solistico spazia da Bach alle Etudes di Ligeti; ha eseguito l’integrale dell’opera pianistica di Debussy, comprendente la prima esecuzione italiana di due brani recentemente scoperti, Les soirs illuminées par l’ardeur du charbon e Intermède. Nel maggio 2012 è prevista la sua partecipazione all’integrale delle sonate di Beethoven su pianoforte storico a Genova. Ha una vasta esperienza in varie formazioni cameristiche, dall'ambito liederistico alla musica da camera con strumenti ad arco, dal duo al quintetto. Ha inciso l'integrale delle composizioni per violino e pianoforte di Schumann con il violinista Fulvio Luciani per il canale Classica di Sky e per la rivista Amadeus. Ha collaborato più volte con i solisti dell’Orchestra da Camera di Mantova e con l'ensemble Novecento e oltre diretto da Antonio Ballista, con il quale ha suonato in duo pianistico, e sotto la cui direzione si è esibito più volte come solista. Ha inciso per RCA, Ermitage, VDE-Gallo e Phoenix; il suo cd interamente dedicato all’opera pianistica di Bizet, con alcuni brani in prima registrazione mondiale, è stato entusiasticamente recensito dalla stampa americana ed europea.

Diplomato con lode e menzione presso il Conservatorio “C. Monteverdi” di Bolzano,  ha conseguito il diploma superiore presso l’Ecole internationale de piano” di Lausanne  con Fausto Zadra.  Allievo, in seguito, di Aldo Ciccolini, ha frequentato corsi di perfezionamento con Nikita Magaloff, Carlo Zecchi, Hans Leygraf e Yvonne Lefebure. Vincitore di dieci primi premi in altrettanti concorsi nazionali ed europei, ha vinto nel 1988 il secondo premio assoluto al “Sydney International Piano Competition", ottenendo il primo premio del pubblico e il premio speciale dell’orchestra 

   Docente di pianoforte presso il conservatorio di Vicenza, ha fondato nel 1998 l’Accademia pianistica internazionale di Padova, della quale è presidente onorario Aldo Ciccolini e dove conduce, insieme alla moglie, Federica Righini, un’originale ricerca sugli aspetti psicofisiologici e creativi dell’interpretazione musicale. Ha approfondito numerosi percorsi di sviluppo personale come la Programmazione Neuro-linguistica e il Corso Avatar®, del quale è istruttore autorizzato. Nell’Aprile 2010 ha pubblicato con Federica Righini, per le edizioni Curci, Maestro di te stesso. PNL per musicisti, un libro unico nel panorama editoriale italiano, che ha esaurito la prima tiratura in una sola settimana.

 

 

 

Federica Righini inizia lo studio del pianoforte all’età di quattro anni e intraprende una precocissima attività concertistica. Diplomata al Conservatorio “G. Verdi” di Torino con il massimo dei voti e la lode, tiene recital in Italia e in Europa, esibendosi anche come solista con numerose orchestre sinfoniche e da camera. Conduce inoltre un'intensa attività cameristica nelle più svariate formazioni, collaborando con affermati musicisti italiani e stranieri. Fondamentale nel suo percorso concertistico e didattico è l'incontro con Fausto Zadra, del quale segue i corsi di perfezionamento presso l’Ecole Internationale de Piano di Lausanne e con il quale collabora per molti anni in qualità di assistente. 

  Frequenta i corsi di formazione presso il Centro Incontri Psicologia Relazionale di Torino e approfondisce diverse discipline di sviluppo del potenziale umano e di consapevolezza corporea, tra cui Dinamica mentale, Integrazione posturale, Metodo Feldenkrais e Bioenergetica. Grazie a questa ricerca, traccia nuovi percorsi didattici in cui esplora le relazioni tra l'atteggiamento psicologico e l'atteggiamento fisico del musicista. Nel 2001 diventa Master nei corsi Avatar® che esplorano i meccanismi creativi della coscienza; nel 2005 consegue il Master Practitioner in Programmazione Neuro Linguistica, certificata dalla NLP Society di Richard Bandler.

  Dal 1995 condivide questa ricerca con Riccardo Zadra, con il quale suona regolarmente in duo pianistico. Insieme hanno creato un percorso che sviluppa e potenzia le capacità e le risorse specifiche del musicista, aiutandolo a ritrovare le proprie motivazioni profonde, a migliorare la sua capacità comunicativa, a gestire il suo mondo emozionale, e ad ottimizzare il suo metodo di studio. Nel 2004 il loro progetto di Psicofisiologia dell’esecuzione musicale, è stato approvato dal Ministero dell’Università e della Ricerca che lo ha inserito tra le materie dei corsi accademici di secondo livello nei Conservatori italiani. Tengono regolarmente percorsi individuali di “coaching” per musicisti professionisti interessati a superare difficoltà o tematiche psicofisiche specifiche e personali, quali problemi tecnico-posturali, blocchi della memoria, paura del pubblico. Nell’Aprile 2010 hanno pubblicato per le edizioni Curci Maestro di te stesso. PNL per musicisti, un libro unico nel panorama editoriale italiano, che ha esaurito la prima tiratura in una sola settimana.

Federica Righini vive a Padova, insegna Pianoforte principale e Psicofisiologia dell'Esecuzione Musicale al Conservatorio di Vicenza. Tiene regolarmente Masterclass e seminari per musicisti e insegnanti presso Conservatori, Accademie e Associazioni musicali.

web-site

 

realizzato da UbyWeb&Multimedia